giovedì, novembre 16, 2006

Semplice parlare



- Ramon, pensavo a quello che mi hai detto l'altro giorno... quella storia sul fiore e sulla merda -

- Ah si... bel ragionare -

- Esatto. Stavo pensando che ogni volta che parli usi degli ossimori che mi lasciano proprio stupito -

- Eh già... -

- Ramon... -

- Eh? -

- Tu lo sai cos'è un ossimoro? -

- No. Però conosco bene l'odore dei fiori e la puzza della merda. Credo che possa bastare... -

- Si. Penso di si -

5 commenti:

LeCannu ha detto...

Ramon aveva da tempo perso il senso della realtà, ed anche la sua dentiera..

Anonimo ha detto...

A me gli ossimori sono sempre piaciuti moltissimo!! Hanno il fascino dell'ambiguità ma con profondo significato...
E la canzone di De Andrè è una bellissima/vera metafora!!
ciao Scalia!

Devil ha detto...

Per rimanere in tema, vorrei dire che il mio arrivo in questo blog, è stato un felice errore.
Ed è stato un brivido caldo trovar nuove anime incandescenti.
Per concludere, il mio stupido ingegno è rimasto comunque commosso nello scoprire tanta poesia in queste bianche pagine.
Angelici baci da Devil.

Scalia ha detto...

Mi fa piacere che l'ingegno di un diavolo sia rimasto colpito da qualche parola gettata sulle candide pagine di codesto Blog...
Saluti,
Scalia.

zip zap ha detto...

zip zap
zip zap
zip zap...
c'è qualcosa da tagliare?
quando arrivo taglio bene!
zip zap zip zap
(qui no, niente, tutto candido)
saluti!zzzzzzzzzzzzzz