domenica, ottobre 29, 2006

Someday, somehow



Guardare in alto, ogni tanto. Scoprire le linee di tangenza, anche se lontane dal tatto. Non sempre è facile capire, non sempre tutto si dispiega in chiari reticoli interconnessi. Quello che importa è comunque alzare gli occhi dalla punta delle scarpe. Non sempre, ogni tanto. E potrebbe venirci voglia di guardare al di sopra della Tangenziale. E di lì scrutare noi stessi mentre dabbasso rivolgiamo gli occhi al cielo.

Quante volte abbiamo incrociato il nostro sguardo?

1 commento:

Scalia ha detto...

Io l'ho incrociato una mattina davanti allo specchio. E ho capito che non sarebbe stata una buona giornata...