sabato, agosto 05, 2006

fiera della fototessera



Quanto ci raccontano le fototessera? Sono specchio della nostra evoluzione o, al contrario, testimoniano il nostro lento degrado? O più semplicemente, sono la parte di noi che ci assomiglia di più, anche se non vogliamo ammetterlo? Queste sono le foto che mi hanno scattato in questura, in ordine cronologico: nel lontano 1999, nel 2002, nel 2005.. Quale sarà il prossimo stadio? Vi regalo questa fiera dell' obrobrio per un unico motivo: se mi doveste incontrare, chiamate subito le forze dell' ordine ed un esorcista.

Non necessariamente in quest' ordine..

4 commenti:

sgamas ha detto...

dallo sviluppo iconografico è chiaro il tuo passaggio dai servizi segreti alla causa degli anarco-insurrezionalisti.o eri già da subito un inflitrato? o ti sei infiltrato ora nel movimento quale cellulla sonnambulante?

daniela ha detto...

...se ti affascinano le fototessere devi assolutamente vedere Il favoloso mondo di Amelie! Subito!
Un bacio. Dani.

LeCannu ha detto...

@sgamas: non posso rivelare tattiche e logistica. Chiedere a fonte " betulla".. tu sai chi è, tu sai pecchè..
buonanotte bello! come va la cianca?
buon viaggio, ci sentiamo sdomani!
@daniela:
ho provato a scaricarlo, ma niente.. limewire fa schifo.. lo reperirò domani o dopodomani al massimo!
p.s.: hai posta!
Ciao, un bacio a te

eypsyche!

LeCannu ha detto...

vi ho risparmiato la fototessera scattata in seconda media e quella della patente ( seconda liceo).
La prima, soprattutto, riesuma ricordi traumatici, o quantomeno avvilenti..